Archivi categoria: Fasi di lavorazione

Cenni storici: Il cremonese 1715 è stato costruito da Antonio Stradivari nel suo migliore periodo della sua lunga attività, quando aveva circa 60 anni. Il formato, le bombature di questo violino sono considerate tutto oggi ottimali e sono fonte di ispirazione per i liutai contemporanei. Lo strumento è stato suonato da molti celebri musicisti come … Continua la lettura di Costruzione violino modello “il cremonese”

Oggi abbiamo moltissimi strumenti ad alta precisione che sveltiscono le varie fasi di lavoro.  Ma i vecchi liutai del passato, come i più famosi Amati, Guarneri, Stradivari, come riuscivano ha costruire i splendidi strumenti che ancora ammiriamo. Affascinato dalla loro storia, dopo varie ricerche sono riuscito a costruire vari attrezzi che uso per la costruzione … Continua la lettura di Strumenti antichi per la costruzione di violini, viole e violoncelli

La rasiera è un utensile che in una bottega di un liutaio è necessaria, come tutti gli attrezzi di liuteria deve essere ben funzionante al lavoro che si deve eseguire, e quindi affilata a dovere. In questo caso dato la difficolà consiste nell’entrare nelle cavità del riccio: ho sagomato la rasiera nella forma più opportuna … Continua la lettura di Violino “Il Cremonese” – Fasi finali di lavoro

La preparazione delle fasce (dello stesso legno del fondo) richiede molta attenzione specie se il legno è di qualità cosiddetta “riccia” pena la rottura delle stesse. Preparate le fasce un pò più larghe della misura dovuta, ho iniziato la lavorazione fissando le stesse con un morsetto sul banco da lavoro, con per poi portarle a … Continua la lettura di Costruzione del Violino “Il Cremonese”: le fasce